Fincantieri a teatro, magia e illusionismo a bordo

 

Black widow

Uno dei più importanti complessi cantieristici del globo, Fincantieri, primo al mondo per innovazione in ambito navale, consegnerà a breve una futuristica nave extralusso, ammiraglia di una delle aziende più visionarie di sempre. In occasione di tale evento, Fincantieri ringrazia coloro che hanno permesso la costruzione di questo gigante, invitando i dipendenti ad uno spettacolo di illusionismo, celebrando il sogno e la magia di questa nuova signora del mare.

Sander and Alison Magika

Lo spettacolo di magia

 

Teatro nave da crociera

Lo spettacolo di magia introdotto magistralmente dalle Black Widow, pupille di Mara Maionchi, ha acceso per la prima volta il teatro di bordo. Il lavoro è nuovamente frutto di sinergie con Gianluca Gustanti e Alison Heater Corris, illusionisti con cui divido professionalmente avventure e palcoscenici, navali e terrestri, dal 2016. Last but not least, Giuditta Bicchi, Fiammetta Orsini e Ginevra Gestri, protagoniste femminili di Magika.

Fiammetta Orsini

Sander&Alison, illusionisti che per 20 anni hanno calcato i palcoscenici delle più grandi compagnie mondiali, hanno accolto l’ennesima sfida che gli ho proposto. Per tale evento si è reso necessario dar vita ad uno show ex novo per Fincantieri, con pochi giorni di anticipo e sole quattro ore di prove effettive a teatro. Impossibile? Forse non per un mago, figuriamoci per un team di maghi.

Teatro Nave Resilient Lady

Backstage

Ballerine

Tutto ciò è stato ovviamente possibile avviando una macchina di circa 20 persone tra artisti, regia e tecnici, senza contare le tante figure on board che lo hanno permesso. Per un evento costruito in tempo record, in backstage non abbiamo optato per semplici stage hand, ma solo operatori della magia e illusionisti, per movimentazione palco e reset di quattro turni di spettacolo. La scelta lungimirante è ricaduta su Roberto Russo e Tommaso Cava, maghi che si sono prestati dietro le quinte in modo impeccabile.

Proscenio teatro nave

Ai lettori

Il linguaggio di questo articolo è sempre quello del mio blog personale, rivolto sia al pubblico che agli illusionisti italiani, luogo da cui sono ultimamente latitante in tutte le sue categorie, dagli articoli storici sull’illusionismo, alle news. Mi è difficile parlare di ogni bella collaborazione, ma è d’obbligo condividere esperienze come questa, sia per l’importanza dell’evento, ma soprattutto per la forza di volontà con cui tutti hanno portato a casa il risultato in poco tempo. Il team è tutto, nulla è impossibile se si percorrono strade a doppio senso, si aprono varchi per intercettare soluzioni e si vede con chiarezza il disegno finale.

Off Topic. Non volendo redigere un articolo apposito, colgo l’occasione per dire ai lettori che purtroppo ho cominciato una pulizia approfondita, con lo scopo di eliminare dall’archivio, per ragioni principalmente seo, 200 dei circa 500 articoli sparsi per tutte le categorie. Ho già cominciato a tagliare drasticamente le news, gli articoli di attualità e purtroppo, un grande sottobosco di articoli di cultura “magia e dintorni”. Quest’ultimi, se pur affini all’illusionismo, sono meno pertinenti. Farò rare eccezioni su articoli che hanno riscosso molto interesse, tra i 5.000 e i 20.000 lettori, che considerando gli argomenti di nicchia rappresentano un ottimo risultato, e che mi spiacerebbe lasciare in noindex o addirittura cestinare.

Un magico saluto

Leo Carrassi

Leave a comment