La lettura muscolare di Hellstrom, The Man with the Sixth Sense

La lettura muscolare di Hellstrom, The Man with the Sixth Sense

Axel Hellstrom

Figlio della corrente mentalistica ottocentesca e del Cumberlandismo, Axel Hellstrom, nato in Germania il 22 dicembre 1893, fu un lettore muscolare, mentalista e mago di scena. Nonostante la Germania dei suoi tempi non permettesse spettacoli di lettura del pensiero, la lettura muscolare era ancora tollerata, dando la possibilità a diversi mentalisti di poter comunque esibirsi. Contemporaneo del grande medium e mentalista Hanussen, che frequentava la Germania a cavallo tra le due guerre, ridefinì e fece sua l’arte della lettura muscolare, a tal punto che il Cumberlandismo (Cumberlandism), la tecnica di lettura muscolare del suo predecessore Stuart Cumberland, prese il nome di “Hellstromismo” (Hellstromism).
Il suo vero nome fu Axel Vogt, e si innamorò della lettura muscolare quando da soldato, durante la prima guerra mondiale, vide un uomo eseguire quel numero (sarebbe curioso scoprire se quell’uomo fu proprio il grande Hanussen). Ne fu così affascinato che studiò e imparò la tecnica completamente da autodidatta, intrattenendo i suoi commilitoni con esperimenti e spettacoli improvvisati.
La guerra finì e la Germania post bellica non fu certo un luogo incoraggiante e nel quale tentar fortuna. Lui e sua moglie si trasferirono quindi negli Stati Uniti, paese più libero e luogo in cui le arti magiche erano molto apprezzate. Cominciò presto ad esibirsi sia per il pubblico che per i maghi, a cui offriva classi di lettura muscolare sotto compenso, e ben retribuito. Condusse infatti una vita agiata e ricca di soddisfazioni professionali, contribuendo allo sviluppo di importanti tecniche mentalistiche. Tra le sue locandine si può leggere: “Turston, il più grande mago del mondo che fu ingannato da Hellstrom, l’Uomo col sesto senso”.
La precisione dei suoi risultati fu sorprendente e presto divenne celebre e rispettato in tutto il paese, terminando con successo molte sfide complicate. I suoi esperimenti spaziavano dalla localizzazione di oggetti nascosti tramite la lettura impercettibile dei messaggi corporei degli interlocutori, all’esecuzione di azioni a cui altri pensavano, fino alla determinazione di oggetti mentalmente selezionati dal pubblico tra molte opzioni, tutto senza mezzi o trucchi che non fossero propri della pura lettura del corpo.
Hellstrom morì giovane, il 22 luglio 1933. Oggi ci rimane un testo sulle sue tecniche di lettura del pensiero, dal nome “Hellstromism“, scritto con la sua collaborazione, dal mentalista americano Robert A. Nelson. Il libro rappresenta nell’arte del mentalismo, un riferimento didattico importante in materia di lettura muscolare.
*

Lettura Muscolare

Non tutti sanno che nel corso della storia, alcuni abili medium utilizzarono una tecnica di lettura del pensiero chiamata appunto Cumberlandismo, o piú semplicemente lettura muscolare, che ha origine nella seconda metá dell’800. Tale tecnica, utilizzata tutt’oggi da esperti mentalisti, da l’impressione all’interlocutore di essere letteralmente letto nella mente. Come funziona? Trattasi in realtá della lettura dei movimenti ideomotori. Piú semplicemente, attraverso questa capacitá, é possibile leggere affermazioni positive o negative, scelte e idee dei volontari tramite i movimenti involontari generati da domande e affermazioni del medium, che precedono o che in alcuni casi accompagnano l’esperimento.
Un dichiarato mentalista, oggi come allora, dimostra ad esempio di saper trovare una moneta nascosta da qualcuno in un appartamento, o addirittura in un’intera cittá.
Un medium potrá invece sfruttare tale capacitá per far credere di essere a conoscenza di fatti o stati d’animo dopo domande mirate, coadiuvando tale tecnica con “Cold Reading” (lettura a freddo) e “Fishing” (pescaggio), altri mezzi pratici per farsi letteralmente dare informazioni dai soggetti, senza che questi ultimi se ne rendano conto.Per completezza, qui in coda, troverete la biografia di altri 3 importanti lettori della mente a cavallo tra XIX e XX secolo (vi consiglio vivamente di leggere tra questi, la storia di Erik Jan Hanussen, il mago di Hitler, che troverete per ultima.

Sulla Lettura Muscolare potrebbe interessarti anche:

Stuart Cumberland, mentalista e scettico vittoriano

Stuart Cumberland, mentalista e scettico vittoriano


Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *