1600 testi occulti digitalizzati dalla biblioteca Ritman. Magia, alchimia e astrologia.

1600 testi occulti digitalizzati dalla biblioteca Ritman. Magia, alchimia e astrologia.

Magia, alchimia e astrologia, una biblioteca occulta on line

Di seguito la traduzione di questo interessante articolo in inglese, del febbraio 2018. Buona lettura. 
 

A dicembre, vi abbiamo portato delle notizie interessanti. Grazie ad una generosa donazione da parte dell’autore del codice Da Vinci, Dan Brown, la Biblioteca Ritman di Amsterdam – una considerevole raccolta di libri pre-1900 sull’alchimia, l’astrologia, la magia e altri soggetti occulti – ha digitalizzato migliaia di suoi rari testi nell’ambito di un progetto di educazione digitale sfacciatamente chiamato “Hermetically Open”. Siamo ora lieti di segnalare, meno di due mesi dopo, che i primi 1.617 libri del progetto Ritman sono disponibili nella loro sala di lettura online. Il sito è ancora in da rifinire; nel loro annuncio su Facebook, il Ritman ammette di voler “migliorare ancora l’intera presentazione”, che al momento è un po ‘goffa. Ma per i fan e gli studenti di questa letteratura, questo inconveniente è un piccolo prezzo da pagare per il pieno accesso a centinaia di testi occulti rari. I visitatori devono essere consapevoli che questi libri sono scritti in diverse lingue europee. Il latino, la lingua accademica dell’Europa in tutto il Medioevo e il primo periodo moderno, predomina, ed è un latino peculiare a quello, carico di terminologia gergale e alchemica. Altri libri appaiono in tedesco, olandese e francese. I lettori di alcune o tutte queste lingue avranno ovviamente un tempo più facile rispetto agli utenti monolingua inglesi, ma c’è ancora molto da offrire anche a questi visitatori. Oltre al piacere di sfogliare un vecchio libro raro, anche virtualmente, gli anglofoni possono trovare rapidamente una collezione di libri leggibili cliccando sul filtro di ricerca “Luogo di pubblicazione” e selezionando Cambridge o Londra, da cui provengono opere degne di nota. Il linguaggio è arcaico, pieno di strane grafie e usi delle “lunghe s”, e il contenuto è bizzarro.

Libri di magia

Coloro che hanno familiarità con questo tipo di scrittura, sia attraverso lo studio storico o il lavoro di interpreti più recenti come Aleister Crowley o Madame Blavatsky, riconosceranno le molte formule: il tracciamento delle corrispondenze magiche tra flora, fauna e fenomeni astronomici; l’accurata analisi dei nomi; astrologia e lunghe etimologie linguistiche; discorsi numerologici e poesia filosofica; psicologia precoce e digitazione della personalità; mitologia criptica e codificata e procedure mediche. Sebbene siamo abituati ai media popolari a pensare a libri magici come libri di cucina, pieni di ricette e incantesimi, la realtà è molto diversa. Incontrando i vasti e strani tesori nella biblioteca online, si pensa al tipo di mago rappresentato nel Faust di Goethe, rintanato nel suo studio.

Per alcune centinaia di anni, è stato difficile, se non impossibile, separare le attività di teologia, filosofia, medicina e scienza (o “filosofia naturale”) da quelle dell’alchimia e dell’astrologia. (Isaac Newton è un famoso esempio di matematico / scienziato / alchimista / credente in strane previsioni apocalittiche). Data l’alacrità e l’entusiasmo di Ritman di pubblicare questa prima serie di testi, anche mentre funziona per appianare la sua interfaccia, probabilmente vedremo molte altre centinaia di libri disponibili nel prossimo mese o giù di lì. Per gli aggiornamenti, segui la Libreria Ritman e l’Ambasciata della biblioteca olandese dei libri rari dell’occulto di Mind-Dan Brown, su Facebook. Clicca QUI la nuova raccolta digitale di testi occulti di Ritman.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *